Brescia ci prova fino alla fine, ma non basta: Brindisi resiste e piazza il colpo esterno

Home Serie A Recap

Pallacanestro Brescia – New Basket Brindisi 68-74

(17-17; 14-25; 21-18; 16-14)

: dopo circa 15 minuti di botta e risposta di parziali, Brindisi svolta la partita con una roboante seconda parte di frazione firmando un 21-4 prima dell’intervallo lungo. Dopo una terza frazione in pieno controllo per la compagine brindisina, Brescia reagisce di forza nell’ultimo quarto, ma la poca lucidità e cinismo negli ultimi possessi precludono la vittoria ai lombardi.

Kalinoski parte a marce altissime guidando con un 8-0 di parziale d’avvio, ma immediata è la risposta dei pugliesi con Willis che si fa trovare pronto; la partita si dimostra molto intensa sul piano fisico e atletico, ma dopo la bruciante partenza cala di incisività su ambo i tabelloni per l’11-10 che spinge Buscaglia al timeout. L’equilibrio permane fino alla fine della frazione con il primo periodo che ferma il tabellone sul 17 pari. In una seconda frazione in cui si fa tanta fatica a segnare, la regia di Vitali aiuta i padroni di casa a riprendere vantaggio (27-21), ma la grande reattività a rimbalzo dei brindisini permette loro di non perdere il filo della partita. Thompson infatti pareggia nuovamente i conti, e ora la gara svolta decisamente a favore degli ospiti che prolungano il parziale fino a 14-0 (29-39) con il play americano e Bostic sugli scudi; Brescia accusa il colpo e va negli spogliatoi sotto 31-42 proprio con il buzzer dell’ex-Reggio Emilia.

Al rientro in campo, Brindisi si dimostra nettamente padrona della partita: i lombardi che provano a rialzare la testa, ma la risposta degli uomini di Vitucci è perennemente immediata con Thompson a innescare bene i lunghi. Kalinoski e Burns sono i trascinatori della Leonessa nel momento di difficoltà, con Vitucci che spende timeout sul 44-52. I pugliesi tengono a bada gli avversari, grazie a un Thompson scatenato e prima dell’ultima parte di gara siamo sul 52-60. E’ un finale di gara frammentato nei primi minuti del quarto periodo, con poca lucidità su ambo i lati, poi Crawford prova a dare una scossa per il finale di gara (58-62), poi tocca a Thompson e Willis far respirare la compagine ospite. Brescia getta le ultime energie nel finale, riuscendo a portare la partita all’ultimo tiro sul 68-71: i padroni di casa sprecano l’ultimo possesso e Bostic chiude la gara dalla lunetta. Finisce 68-74.

 

BRESCIA: Bertini ne, Vitali 5, Parrillo ne, Chery, Bortolani 4, Wilson 2, Willis 4, Crawford 4, Burns 12, Kalinoski 22, Moss 9, Sacchetti 5

BRINDISI: Bostic 22, Krubally 6, Zanelli, Visconti 1, Gaspardo 2, Thompson 18, Cattapan ne, Guido ne, Udom 4, Bell 4, Perkins 6, Willis 11

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.