Brescia si sveglia troppo tardi e cede a Oldenburg

Coppe Europee Eurocup Home

EWE Oldenburg 89 – Germani Brescia 84

(26-14, 26-23, 24-29, 13-18)

Sconfitta esterna per la Germani Brescia che perde l’occasione di fare un passo importante verso i quarti di finale di EuroCup. In Germani la Leonessa fatica tantissimo ad entrare in partita e di fatto regala il primo tempo a Oldenburg che attacca con efficacia e concede pochissimo in difesa. Nell’ultimo quarto, però, la riscossa lombarda che per poco non si concretizza in una clamorosa vittoria.

Inizio shock per Brescia, bucata da tre triple di Hobbs nei primi due minuti e poi dalla coppia MahalbasicPaulding per il 16-5 a metà primo quarto. La Leonessa continua a fare confusione in attacco e a faticare in difesa ma con l’energia di Abass limita i danni sul 26-14, al termine di un periodo a senso unico. Moore consente ai suoi di restare avanti oltre la doppia cifra durante la seconda frazione ma la coppia Laquintana – Abass dà finalmente la scossa alla Germani, che torna a -6. Oldenburg risponde con il timeout e due canestri da fuori di Schwethelm, imitato da Hobbs che porta i suoi sul 52-37 all’intervallo.
Al rientro dagli spogliatoi Sacchetti e Lansdowne dimostrano di aver aggiustato la mira, il resto lo fa Abass con altre due conclusioni dall’arco che riportano gli italiani al -3. A ricacciare indietro la formazione ospita ci pensa Paulding con sette punti di fila che restituiscono la doppia cifra di vantaggio all’EWE. Brescia ci prova anche con le iniziative del nuovo acquisto Trice ma i vari Moore, Mahalbasic e Paulding rispediscono al mittente ogni tentativo. In realtà però i tedeschi tirano un po’ troppo presto i remi in barca e la Leonessa torna sotto, grazie soprattutto a Horton. La gestione dei padroni di casa non è impeccabile ma basta l’esperienza di Mahalbasic per consegnare ai suoi una vittoria meritata.

TABELLINI

Oldenburg: Paulding 22, Mahalbasic 16p + 9 ass, 15 Hobbs.
Brescia: Abass 22, Lansdowne 14, Horton 13.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.