Brian Sacchetti lascia Brescia, in arrivo la firma con Verona

Home Serie A2 News

Brian Sacchetti ha risolto anticipatamente il suo contratto con la Germani Brescia e si appresta a firmare per Verona, in A2.

Dopo Gaines (da Cantù a Scafati) e Burns (anche lui da Brescia a Napoli), un altro giocatore di Serie A che non è arrivato ai playoff si appresta a scendere al piano di sotto per giocare la post season. Attesa a ore la firma di Sacchetti con la Scaligera, appena uscita sconfitta (81-78) dal confronto con l’Eurobasket Roma.

“Brian Sacchetti è stata una delle colonne sulle quali si è poggiato il progetto tecnico di Pallacanestro Brescia nelle ultime quattro stagioni – afferma Graziella Bragaglio, presidente del club biancoblu in un comunicato ufficiale-. Una persona capace di entrare in perfetta sintonia con tutte le componenti della società, di dimostrare sempre il proprio valore in campo, di essere un vero e proprio esempio per tutti coloro che hanno indossato la maglia di Brescia e di ritagliarsi uno spazio importante nel cuore dei tifosi biancoblu. In questi anni in cui la Germani si è affermata come una delle realtà più positive, anche a livello internazionale, siamo lieti di aver potuto contare sul suo apporto, che non ha fatto mancare neanche in progetti importanti come quello di One Team, il progetto sociale sviluppato nell’ambito della partecipazione a EuroCup e di cui Sacchetti è stato Ambassador in tutti questi anni. Auguro a Brian il meglio, certa che abbia ancora tante pagine da scrivere nella sua importante carriera costellata di grandi successi”.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.