Brindisi conquista la seconda vittoria consecutiva in Champions e avvicina la qualificazione

Coppe Europee Champions League Home

HAPPY CASA BRINDISI-TOFAS BURSA=77-75

(22-15; 16-23; 27-16; 12-21)

L’Happy Casa Brindisi batte il Tofas Bursa e torna a sperare nella qualificazione. Partita con continui capovolgimenti per quanto riguarda il risultato. Dal terzo quarto in poi, Brindisi è riuscita ad allungare fino ad un massimo vantaggio di +11, rischiando nel finale di partita un autentico suicidio sportivo. Mvp della gara Josh Bostic, che continua nel suo grandissimo momento di forma, autore di 21 punti, mentre per il Tofas, ottimo apporto di Zubcic, autore di 19 punti

Primo parte di quarto molto equilibrato in cui i turchi provano a pungere la difesa brindisina con Akoon-Purcell e Phillip. L’Happy Casa risponde con le incursioni solitarie di Bostic e Willis: al 5′ i padroni di casa sono in vantaggio 13 a 9. Nella seconda metà di quarto Brindisi prova ad allungare con la tripla di Perkins e i quattro punti consecutivi di Willis, ma il Tofas non ci sta e prova a riavvicinarsi con Simmons e Christon. Il primo quarto si chiude con il parziale di 22 a 15.

Lo scatenato Willis e Bell provano l’allungo in doppia cifra, ma i turchi approfittano di un rilassamento generale dei padroni di casa, infilando un parziale di 16 a 5 che vede protagonisti un ispirato Zubcic e Christon. Al 7′ il punteggio segna il primo vantaggio del Tofas sul 29-32. Nella parte finale di quarto i turchi continuano a trovare in Zubcic un vero e proprio mattatore, mentre l’Happy Casa si affida all’uomo più in forma del momento, Bostic, autore di 5 punti consecutivi. Il primo tempo si conclude con il punteggio di 38-38.

Al rientro dagli spogliatoi Brindisi riesce a trovare ritmo in attacco con Thompson e Perkins, tornando sul +4 al 3′ proprio con la tripla della guardia americana. Willis punge nuovamente dall’arco, ma i turchi provano a reagire con Phillip e Simmons tornando sul -3. In questo momento inizia il Bostic-show con 8 punti e 2 triple ben coadiuvato dal gioco da tre punti di Thompson che portano l’Happy Casa sul +11. Nell’ultimo minuto di quarto i padroni di casa difendono molto bene, riuscendo a chiudere in allungo sul 65-54.

Nell’ultimo quarto i turchi provano immediatamente a riavvicinarsi con il gioco da tre punti di  Akoon-Purcell. La pronta risposta dell’Happy Casa arriva con Thompson e con la tripla di Visconti, che vale il +9 al 5′, ma ancora Zubcic e Phillip si avvicinano  improvvisamente nel finale, tornando sul -3 a 50” dal termine. Negli ultimi secondi Brindisi rischia un suicidio sportivo, ma riesce a portarla a casa con fatica con il punteggio sul 77-75

HAPPY CASA BRINDISI

Bostic 21, Perkins 16, Thompson 11, Gaspardo 3, Bell 6, Zanelli 0, Visconti 3, Udom 4, Willis 13, Cattapan n.e., Guido n.e., Motta n.e.

TOFAS BURSA

Akoon-Purcell 8, Zubcic 19, Simmons 8, Phillip 18, Ugurlu 4, Christon 15, Tuna 0, White 3, Yasar 0, Demir n.e., Konuk n.e., Demir n.e.

FOTO: FIBA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.