Brindisi mantiene l’imbattibilità casalinga in coppa, terza vittoria su tre gare al PalaPentassuglia

Coppe Europee Champions League Home

HAPPY CASA BRINDISI – FALCO SZOMBATHELY  98-92

(28-23; 25-16; 26-26; 19-27)

Una grande prova offensiva dell’Happy Casa Brindisi fa esultare il PalaPentassuglia per quella che è la terza vittoria su tre partite casalinghe (a fronte di 3 sconfitte in trasferta) e permette alla squadra di coach Vitucci di rimanere a contatto con il gruppo di testa del Girone D formato da Bonn, Dijon e Klaipeda.

La partita parte subito con ritmi molto alti: Brindisi si affida alle giocate del solito Adrian Banks, che con 9 punti segnati nel quarto di apertura vuole mettere in chiaro le cose fin dall’inizio, dall’altra parte il Falco mette l’attacco nelle mani dell’ex Virtus Bologna Juvonte Reddic, che comincia con le polveri leggermente bagnate per poi macinare punti su punti (22 alla fine), e la prima frazione si chiude sul 28-23. Nel secondo quarto, l’Happy Casa prova a scappare sul +13 con un parziale di 8-0, ed il successivo 10-3 con Campogrande sugli scudi fa volare Brindisi fino al +20 (46-26), prima che DeVaughn Washington metta a segno 3 triple in serie per un controparziale di 10-0: a metà partita gli ungheresi inseguono sul 53-39.

Gli ospiti tornano sul -7 in avvio di ripresa, ma l’asse Banks-Stone li ricaccia indietro anche con giocate spettacolari sopra il ferro: la partita non ha particolari sussulti, con Brindisi che appare sempre in controllo, portandosi di nuovo sul +20 in avvio di quarto periodo. Il Falco si riavvicina con un parziale di 8-0 ma è troppo tardi, Stone e Brown dominano sui due lati del campo e Brindisi può festeggiare.

Brindisi: Banks 9, Brown 11, Martin 9, Radosavljevic 10, Zanelli 7, Iannuzzi, Gaspardo 8, Campogrande 11, Thompson 14, Cattapan n.e., Stone 19, Ikangi n.e.
Falco: Reddic 22, Curry 15, Washington 11, Perl n.e., Varadi n.e., Benke 15, Hooker 8, Krivacevic, Lake 4, Filipovity 17.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.