Brindisi non ferma la sua corsa e batte Caserta

Home
Jerome Dyson, MVP della partita (newbasketbrindisi.it)
Jerome Dyson, MVP della partita (newbasketbrindisi.it)

 

ENEL BRINDISI-PASTA REGGIA CASERTA 64-53

In uno dei tanti derby del sud, l’Enel Brindisi sconfigge in rimonta la Pasta Reggia Caserta e si conferma al secondo posto in classifica raggiungendo almeno per il momento l’Olimpia Milano.

Parte forte l‘Enel Brindisi che al 3′ è avanti 8-2. I campani commettono numerosi falli e Brindisi grazie a una serie di tiri liberi amministra il vantaggio e all’ 8′ con un lay-up di Lewis ottiene la doppia cifra di vantaggio (19-9). I pugliesi non si distraggono e alla fine del primo quarto conducono 21-13.

Nel secondo periodo Caserta entra in campo più determinata e trascinata dall’ex Cantù Brooks si riporta sotto di 1 (25-24). Nel resto del quarto nessuna delle due squadre riesce a prendere il largo e alla fine del primo tempo Brindisi è avanti 32-28.

Caserta in apertura di ripresa trova il primo vantaggio del match (34-35). Brindisi litiga continuamente col ferro e i campani di coach Molin tentano la fuga portandosi a sorpresa sul +8 (37-45), trascinata dal solito Brooks e da Scott. Dyson tenta di accorciare le distanze, ma un canestro di Vitali chiude il quarto sul 40-47.

La musica cambia nel quarto periodo e Brindisi torna quella del primo quarto, dominando in ogni zona del campo e dopo appena 4′ è già avanti 53-48, con Dyson e Lewis sugli scudi. I pugliesi, nonostante i numerosi al tiro e le numerose palle perse, aumenta il proprio vantaggio fino al+11 finale. Brindisi batte Caserta 64-53. Si è trattata di una vittoria molto complicata per l’Enel Brindisi, che riesce a vincere segnando solo 64 punti e perdendo ben 19 palloni, ma se vuole confermarsi nei quartieri alti della classifica deve cercare di tornare quella di inizio stagione e di giocare maggiormente di squadra (solo 10 assist per i pugliesi nel corso del match).

Tabellini:
Enel Brindisi: James 5, Todic 0, Savoia NE, Formenti NE, Dyson 24, Lewis 12, Chiotti 0, Zerini 7, Snaer 5, Leggio 0, Campbell 11, Jackson 0.
Pasta Reggia Caserta: Mordente 0, Marzaioli NE; Vitali 8, Tommasini 3, Michelori 9, Brooks 13, Roberts 9, Moore 4, Scott 3, Easley 4.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.