Brindisi-Venezia, il commento dei coach

Home Serie A News

Le parole di coach De Raffaele in sala stampa

Abbiamo subíto per lunghi tratti e va dato merito a Brindisi di averci messo in difficoltà. Non ci siamo mai smarriti e con tanta difesa e pazienza siamo rimasti sempre a contatto, fino alla fine quando siamo riusciti a sfruttare qualche errore della New Basket e abbiamo trovato i canestri di un campione come Michael Bramos. Avere lui e Peric, come tutti gli altri, aiuta molto nell’economia delle partite. Avevo chiesto durezza mentale e l’ho ottenuta.

Di tutt’altro umore coach Dell’Agnello che ha visto sfumare la vittoria sul finale.

Penso meritassimo la vittoria più noi che Venezia, ma se non la chiudi ci sta di perdere una partita così contro una grande squadra. Abbiamo perso alla fine per due difese sbagliate. Nell’ultimo quarto la loro zona sicuramente ci ha creato problemi ma siamo riusciti a tirare da sotto dieci volte segnando solo una volta, questo è un dato su cui riflettere come i tiri liberi. Ho visto una squadra in crescita ma servono i due punti. Domenica prossima a Milano partiamo nettamente sfavoriti, sono i più forti e vinceranno lo scudetto, ma abbiamo una settimana per lavorare e cercare di arrivare al meglio al Forum. Andremo a giocarcela, poi a fine partita valuteremo la prestazione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.