Virtus Bologna Gaspardo Ricci

Brindisi vince di squadra in casa di Treviso, non basta Logan

Serie A Recap
DE’LONGHI TREVISO BASKET 90 – HAPPY CASA BRINDISI 108
(27-25; 20-23; 15-26; 28-34)

Partita molto importante sia per Treviso che per Brindisi. Entrambe, infatti, cercano di consolidare le proprie posizioni in classifica, prima della pausa del campionato per le Final Eight di Coppa Italia. Per la De’ Longhi assente il neoarrivato Trent Lockett; mentre per gli ospiti si annoverano le assenze per infortunio di Harrison e Willis. Dopo 27′ di equilibrio nel punteggio, in cui entrambe le formazioni giocano una buona pallacanestro, Brindisi prende le redini della gara. Una strepitosa prova corale per l’Happy Casa che si affida a 5 giocatori in doppia cifra (Gaspardo, Perkins, Udom, Thompson e Krubally) e i 16 assist di Thompson. A Treviso, più corta, non bastano i 27 di Logan e i 17 di Mekowulu.

Partenza infuocata durante il match del PalaVerde grazie a un botta e risposta di triple firmate da Gaspardo e Logan. Russell e Mekowulu provano a lanciare Treviso ma Bell accorcia immediatamente. I padroni di casa mostrano uno show balistico dall’arco e rispondono con altre tre bombe, firmate da Logan e Akele. Perkins però sale di colpi e porta l’inerzia dalla parte di Brindisi con delle ottime giocate in area, coadiuvato da Udom. Gaspardo impatta dall’arco sul 23-23 ma arriva la replica di Piccin e il tiro libero di Vildera. Thompson chiude il primo quarto 27-25.

Gaspardo riparte forte; Chillo e Akele tengono avanti Treviso. Krubally si scrive alla gara e si carica i suoi sulle spalle, scrivendo la nuova parità. Mekowulu però fa sfoggio alle sue ottime capacità nel pitturato e rimette il naso avanti. Visconti replica anche grazie a Thompson che riesce a mettere in partita tutti i suoi compagni. Brindisi si porta sul +4. Dall’altra parte dal campo Russell si batte e Chillo completa l’opera, accorciando e chiudendo la prima metà di gara 47-48.

Nella ripresa l’Happy Casa rientra in campo più concentrata, affidandosi immediatamente a Gaspardo e Udom. Treviso non lascia scappare gli ospiti grazie alla precisione da dietro l’arco di Akele, Sokolowski e Logan. Perkins e compagni però sembrano aver preso le redini del match, con il +10 schiacciato al ferro da Udom. Mekowulu si sente fischiare il 4° fallo e sia Zanelli che Bell ne approfittano. Thompson guida magistralmente i suoi, fornendo continuamente gli assist che fanno chiudere il terzo periodo 62-74.

Logan e Chilo piazzano il 6-0 che prova a rimettere pienamente in corsa Treviso. Udom però è on fire e sigla 8 punti pesantissimi per la difesa casalinga. Thompson e Gaspardo firmano il +16 e, nonostante i tentativi di Logan e Mekowulu, le cose si fanno durissime per la De’Longhi. Nel finale le difese si allungano e concedono qualche canestro spettacolare che incrementa i tabellini personali e lima il punteggio sul 90-108.

TABELLINI:

DE’LONGHI TREVISO BASKET: Russell 14, Logan ,27 Vildera 3, Bartoli, Imbrò 3, Piccin 3, Chillo 8, Mekowulu 17, Sokolowski 5, Akele 10

All. Menetti

HAPPY CASA BRINDISI: Motta, Krubally 13, Zanelli 4, Visconti 7, Gaspardo 25, Thompson 15, Cattapan, Guido, Udom 18, Bell 9, Perkins 17

All. Vitucci

Clicca qui per il boxscore completo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.