lebron bronny james

Bronny James firma un contratto con Nike come suo padre

Home NBA News

Bronny James ha da poco compiuto 18 anni, ma da parecchio tempo si parla di lui come l’erede di LeBron in NBA. Questa definizione è al momento sicuramente esagerata, visto che Bronny è classificato 41° da 247Sports nel ranking dei prospetti per la classe Draft 2023. Tuttavia, almeno mediaticamente, non c’è un suo collega coetaneo che attira così tanta attenzione. Nelle scorse ore il primogenito della famiglia James ha firmato un contratto di sponsorizzazione con Nike, proprio come fece suo padre LeBron alla stessa età, appena entrato in NBA. All’epoca solo i professionisti potevano farlo, ma ora anche le regole NCAA lo permettono.

Bronny James sarà quindi legato a Nike per i diritti di immagine e di nome, così come gli altri studenti-atleti Caitlin Clark, Haley Jones, Juju Watkins e DJ Wagner. Le cifre dell’accordo non sono note, ma la firma con lo Swoosh è un altro fattore che lo accomuna a LeBron James. In attesa di capire quale sarà il futuro di Bronny: se andrà al college (ha diverse offerte) oppure diventerà subito professionista in G-League o in Australia.

LeBron è l’atleta di spicco di Nike, che gli ha fatto firmare un contratto “a vita” con il brand, dal valore di 1 miliardo di dollari. Di recente al quartier generale Nike è stato anche inaugurato un intero palazzo che prende il nome proprio della superstar dei Lakers.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.