Bruce Brown ha sminuito la partita di Aaron Gordon, autore di 38 punti contro i suoi Nets

Home NBA News

Ieri notte gli Orlando Magic hanno sorpreso i Brooklyn Nets, interrompendo la propria striscia di 7 sconfitte consecutive con una vittoria 121-113 grazie soprattutto a 38 punti di Aaron Gordon. L’ala dei Magic ha segnato anche un career-high di 7 triple, su 8 tentativi: la sua prima gara da oltre 35 punti dal dicembre 2017.

Forse anche per via di questa statistica, dopo la partita, Bruce Brown ha sminuito senza remore la partita di Gordon, dichiarando che per battere i Nets le altre squadre devono rasentare la perfezione come fatto dai Magic:

Le altre squadre devono essere perfette per batterci e i Magic stasera segnavano tutti i tiri, anche quelli difficili. Non ho mai visto Aaron Gordon segnare tiri del genere in tutta la mia vita. Quindi è stata solo una serata sfortunata. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.