zion williamson

Bruttissima caduta di Zion Williamson su un tentativo di schiacciata

Home NBA News

Tanta paura per i New Orleans Pelicans nella notte, durante la gara persa in casa contro gli Utah Jazz. Era anche la prima gara che Zion Williamson disputava davanti al proprio pubblico dopo oltre un anno, ma non è stata una giornata fortunata. La stella dei Pelicans non ha nemmeno finito la partita, costretta ad uscire ad inizio quarto periodo per una bruttissima caduta sulla schiena su un tentativo di schiacciata. Lanciato a canestro quasi in solitaria, Zion si è visto arrivare Jordan Clarkson alle spalle. Quella che all’inizio poteva sembrare una giocata “sporca” dell’ex Lakers, si è rivelata in realtà essere una stoppata pulita. Nello slancio però Williamson ha perso l’equilibrio, ricadendo violentemente sulla schiena.

Speriamo ovviamente non si tratti di qualcosa di grave, visto il fisico fin qui fragile di Zion Williamson. Il giocatore ha saltato per intero la scorsa stagione, mentre in quella in corso finora sta segnando 22.0 punti di media.

Come se non bastasse, nella stessa partita contro i Jazz, NOLA aveva già perso Brandon Ingram, scontratosi col compagno Naji Marshall nel tentativo di andare su un pallone vagante.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.