Brutto Zalgiris, Moerman trascina l’Efes al blitz in Lituania

Coppe Europee Eurolega

ZALGIRIS KAUNAS – EFES ISTANBUL  58-79

(14-16, 15-24, 16-23, 14-16)

L’Efes Istanbul vola sulle ali di Moerman e spazza via uno Zalgiris irriconoscibile, totalmente in balia degli avversari a partire dal secondo quarto. I lituani non arrivano neanche a quota 60 e non riescono a mandare nessun uomo in doppia cifra, dall’altra parte invece la squadra di Ataman dà l’ennesima prova di solidità della sua stagione europea.
Dopo un primo periodo equilibrato, infatti, i turchi tolgono il tappo al match con un break di 12-0, trascinati proprio da Moerman oltre la doppia cifra di vantaggio. La reazione lituana è nelle mani di Grigonis ma la squadra ospite non perde mai il controllo del match, anche perché Davies accusa problemi di falli e Beaubois si unisce al connazionale per tenere lontani i padroni di casa, ulteriormente affossati dall’atletismo di Dunston. Niente da fare per la truppa di Jasikevicius, definitivamente affondata da Larkin e Pleiss che regalano all’Efes un finale senza alcun patema.

TABELLINI

ZALGIRIS: Grigonis 9, Davies 8, Walton 7 e Wolters 7.

EFES: Moerman 23, Dunston 13, Beaubois 12.

Foto: sporsun.com

  • 5
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.