Bryant: “L’NBA di quest’anno è uno spettacolo quanto guardare un film: non puoi sapere cosa accadrà!”

Home NBA News

Kobe Bryant ha fatto una riflessione molto interessante sul perché c’è stato questo incredibile rimescolamento delle carte in NBA e ha dato la “colpa” all’infortunio di Kevin Durant.
Arriviamo da un periodo storico in cui tutti le stagioni i Golden State Warriors partivano come favoriti, anche se non hanno sempre vinto, mentre quest’anno rischiano di non fare i playoffs o comunque difficilmente si metteranno l’anello al dito.
Los Angeles è la capitale del basket, forse come non lo è mai stata nella sua storia, perché sia Lakers sia Clippers lotteranno fino alla fine per vincere il Larry O’Brien.

“La situazione in cui si trova la lega in questo momento è fantastica”, ha detto Bryant ad Arash Markazi del Los Angeles Times. “L’infortunio di Kevin Durant ha letteralmente cambiato il panorama del basket e ora hai molte coppie di fenomeni che si trovano in luoghi diversi. Ci sono grandi storie da seguire e ci sono molte domande di cui non conosci le risposte, il che ci permetterà di vivere una stagione veramente interessante. È come guardare un buon film. Non sai cosa succederà ma sicuramente sarà uno spettacolo quello che accadrà a Los Angeles”.

Fonte: Los Angeles Times

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.