Buona difesa e resa mentale per Milano che torna a vincere superando Valencia

Coppe Europee Eurolega Home

Dopo un periodo buio, Milano torna a sorridere con la vittoria sopra al Valencia e chiude un ciclo di 5 sconfitte europee in fila cominciato proprio al Forum contro l’Efes un mese fa. Primo tempo alla pari tra le due squadre, poi l’Olimpia capisce di poter vincere la partita nella prima metà del terzo quarto sfruttando alcune disattenzioni difensive degli avversari dovute soprattutto alla stanchezza e quindi anche alla minor intensità. Valencia non molla, si mostra comunque capace di impensierire l’Armani Exchange, ma mai abbastanza per farsi padrona della partita e sferzare nei momenti decisivi.

Si presenta bene Valencia al Forum. Secco parziale di 2-8 ai danni dell’Olimpia e costringe coach Messina a interrompere subito il gioco. La squadra in maglia nera e rossa cambia subito faccia e risponde con un pesante contro parziale di 12-3 che la lancia al comando sul 14-11 grazie ai punti di Micov, Roll e Tarczewski. Si esalta di nuovo Valencia grazie ad un Dublejvic da 11 punti alla fine della prima frazione ma l’Olimpia reagisce con l’entusiasmo di Della Valle e chiude sul 26-24. 

Sprint Olimpia anche nel secondo quarto. L’Armani Exchange gode della grinta ancora di un Amedeo Della Valle capace di impattare su entrambi i lati del campo ma la statistica che spunta è il 4/4 dal campo. I 13 punti del doppio 0 garantiscono un vantaggio che viene messo in discussione con l’avanzare della seconda frazione. Milano perde smalto in attacco, concede spazio ben sfruttato dal Valencia, abile a trasformare in punti le occasioni dalla media coi vari Colom, Marinkovic e da sotto con Dubljevic. È parità all’intervallo a quota 43. 

Rientro aggressivo sul campo per i meneghini che si destreggiano nel pitturato e creano il primo vero distacco della partita. Micov, Scola e Rodriguez a più battute mettono le basi per la doppia cifra di vantaggio sul 55-45 grazie all’ennesimo parziale –10 a 2 – della gara. Indisciplinato e disattento il reparto difensivo e offensivo di Valencia che finisce per subire l’iniziativa e il buon posizionamento a rimbalzo dell’A|X che solo alla fine del quarto rallenta il passo ma mantiene comunque un solido vantaggio, 62-53. 

Passaggio a vuoto per l’Olimpia, cresce invece Valencia. Gli spagnoli riducono il distacco mettendo a referto un parziale di 9 a 0 condotto da Marinkovic, Labeyrie e Ndour per il 66-63. Milano risponde col carattere: terza tripla della serata – 3 su 17 al 28′ -, due incursioni di Tarczewski e Rodriguez e un’altra bomba di Micov. Due triple che permettono all’Olimpia di respirare dato che i milanesi stabiliscono il 76-69 e vedono gli spagnoli fallire alcune occasioni ghiotte prima dello scoccare dell’ultimo giro di orologio. Al 40esimo è Micov ghiaccia la doppia cifra con cui Milano si aggiudica la gara, 79-69.

A|X Olimpia Milano: Della Valle 15, Mack 8, Micov 13, Biligha NE, Gudaitis 9, Moraschini 4, Roll 5, Rodriguez 10, Tarczewski 13, Cinciarini DNP, White 0, Scola 7; 

Valencia Basket: Colom 9, Marinkovic 3, Loyd 4, Ndour 6, Abalde 0, Labeyrie 7, Van Rossom 9, Tobey 11, Motum DNP, Dubljevic 20, Jimenez, Doornekamp 2; 

Qui le statistiche complete

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.