Buona la prima di Moreira: Bologna vince a Varese

Home Serie A News

Openjobmetis Varese 79 – Segafredo Bologna 86

(20-29, 13-16, 23-15, 23-26)

Entrambe già qualificate per le Final Eight di Coppa Italia, Varese e Bologna scendono in campo a mente sgombra sul parquet della Enerxenia Arena. Ne viene fuori una partita estremamente godibile, vinta dalla Virtus che ha il merito di restare più costante durante tutto l’arco dei 40 minuti.

Yannick Moreira si presenta subito con l’abito buono, salendo letteralmente in cattedra dopo un primo periodo di “studio”. Rapidità e verticalità consentono all’angolano di inscenare un bel duello con Tyler Cain, il quale risponde con chili e centimetri che però non bastano ad avere la meglio nello scontro individuale. Bello anche il confronto fra M’baye e Archie con l’ex Milano autentico dominatore della prima parte di gara, poi il resto lo fa Tony Taylor, bravo a rintuzzare il tentativo di rimonta di Varese nel terzo periodo. Proprio dopo l’intervallo Avramovic fa vedere le cose migliori del suo match ma sono troppo pochi i minuti positivi del playmaker croato, ben coadiuvato da Tambone, perché la Segafredo ha il merito di tenere botta, riallungando nell’ultimo periodo ed evitando il finale in volata.

TABELLINI

Varese: Gatto n.e., Avramovic 11, Cain 11 (+16 rimb), Natali 9, Tambone 7, Scrubb 15, Iannuzzi, Ferrero, Moore 5, Verri n.e., Salumu 8, Archie 13. Coach: Caja

Bologna: Pajola, Baldi Rossi 3, M’baye 15, Taylor 21, Martin 14, Aradori 1, Punter 5, Moreira 13, Berti n.e., Kravic 8,  Cappelletti n.e., Cournooh 6. Coach: Sacripanti
  • 28
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.