Bynum verso Lakers o Bulls, per Gasol o Deng

Home

Pau+Gasol+Andrew+Bynum+Oklahoma+City+Thunder+9Oen_wi9xSLxRinviata la telenovela Asik avremo altro di cui parlare nei primi giorni del nuovo anno. Tagliando Bynum o un giocatore dal contratto ugualmente pesante entro il 7 gennaio una franchigia come Lakers o Bulls potrebbe risparmiare circa 20 milioni tra stipendi e tasse. Ma non è tutto, il cap si alleggerirebbe notevolmente e, per squadre in ricostruzione, potrebbe essere una chance da non farsi sfuggire vista la free agency ricchissima che ci attende la prossima estate.

Ecco perchè sia i Los Angeles Lakers che i Chicago Bulls seguono Andrew Bynum o, meglio, il suo contratto biennale da 24 milioni totali. Entrambe taglierebbero Bynum prima del 7 gennaio ed entrambe son disposte a cedere giocatori di valore ma in scadenza di contratto. I Lakers mettono sul piatto Pau Gasol e i Bulls Luol Deng, entrambi con le valigie in mano da molto tempo. Con ogni probabilità il centro ex-Lakers verrà ceduto nei prossimi giorni, altrimenti nessuno proverà a prenderlo viste le condizioni fisiche e il contratto.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.