Cantù, Davon Jefferson: “Vogliamo i playoff! Cantù a parte, tifo per la Venezia del mio amico Daye”

Home Serie A News

Davon Jefferson è tra i migliori giocatori del campionato italiano, sicuramente il migliore se si va a vedere il discorso statistico legato alla valutazione. Infatti l’americano ha chiuso al primo posto il girone d’andata in questa speciale classifica.
Jefferson si è raccontato a La Gazzetta dello Sport.

SITUAZIONE CANTÙ

“Abbiamo affrontato il momento più difficile un paio di mesi fa ma ora le cose vanno nettamente meglio. Cantù ha un’organizzazione professionale e coach e squadra sono davvero fantastici”.

LASCIARE L’ITALIA

“Nella mia carriera da pro ho lasciato solo due volte i miei team a stagione in corso. A 32 anni ho deciso di portare la mia famiglia in Italia per conoscere la vostra cultura e viverla fino in fondo. Ho scoperto la vera Caprese: me ne sono innamorato!”.

OBIETTIVI E FAVORITA

“Vogliamo i playoff. Questa squadra può raggiungerli.
Cantù a parte, io faccio il tifo per la Venezia del mio amico Austin Daye, anche se Milano è la più forte ma non è un campionato scontato come tanti vogliono far credere”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.