Cantù dura solo un tempo e la Virtus Bologna fa 10/10 in campionato

Home Serie A Recap

Segafredo Virtus Bologna – Acqua San Bernardo Cantù 89-70

(21-21; 20-15; 28-13; 20-21)

Dura solo un tempo la gara tra i bolognesi e i canturini perché poi il serbo con il #44 sulla schiena, al secolo Milos Teodosic, ha deciso di portarla a casa e si è visto in maniera importante. Buona risposta di Was Clark dopo la pessima partita contro la Fortitudo Bologna.

L’inizio di gara è abbastanza in equilibrio e i canturini non mostrano le differenze tecniche e fisiche evidenti tra le due squadre, tant’è che al giro di boa siamo sull’11 a 8 per i lombardi. Il match non vuole uscire dai binari dell’equilibrio e al primo mini intervallo siamo sul 21 pari.
I padroni di casa cominciano il secondo periodo con un mini break che permette loro di arrivare abbastanza in fretta a +10, obbligando coach Cesare Pancotto a chiamare timeout. Dal minuto di sospensione l’Acqua San Bernardo ne esce con un contro parziale di 8 a 0 e si è sul -2 a 120 secondi dall’intervallo lungo. Nel finale salgono in cattedra Milos Teodosic e Stefan Markovic, i quali permettono alle VuNere di chiudere in vantaggio di 5 al 20′. Peccato non sia stato convalidato il canestro sulla seconda sirena del #44 perché altrimenti sarebbe finito comodo comodo in top 10 di settimana.

Al ritorno dagli spogliatoi Re Milos Teodosic decide di vincerla e i canturini non possono far altro che inchinarsi dinnanzi a sua maestà. I ragazzi brianzoli arrivano a -13 senza nemmeno accorgersi, però grandi meriti vanno anche ai due lunghi bianconeri, Vince Hunter e Julian Gamble, i quali hanno messo a ferro e fuoco il tabellone dell’Acqua San Bernardo. All’ultimo intervallo obbligatorio siamo sul +20 Segafredo, 69 a 49.
Gli ultimi dieci minuti servono solo per aggiornare le statistiche dei vari giocatori perché anche il rientro a -10 di Cantù è stato puramente illusorio e i virtussini si sono imposti 89 a 70.

Virtus: Gamble 13, Deri 2, Pajola 5, Ricci 2, Nikolic 0, Baldi Rossi 5, Markovic 10, Hunter 13, Teodosic 15, Weems 15, Cournooh 6, Gaines 3. All. Sasha Djordjevic.

Cantù: Burnell 10, Young 11, Pecchia 2, Clark 17, Collins 6, Rodriguez 0, Wilson 11, Hayes 10, Baparapé NE, Simioni 0, Procida NE, La Torre 3.

Qui trovate le statistiche complete della gara.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.