Cantù, il nuovo proprietario potrebbe arrivare dall’Abruzzo

Home Serie A News

La Pallacanestro Cantù, adesso targata Acqua San Bernardo, sta vivendo in acque un po’ più tranquille rispetto a qualche settimana fa ma sicuramente non limpide.
Infatti i problemi societari continuano ad essere e il title sponsor aiuta a prendere tempo ma non a salvare la “baracca”.

Nelle ultime ore sta circolando però il nome di una possibile cordata che arriva da abbastanza lontano, non quanto la Russia, sia chiaro, ma dall’Abruzzo.
Rete8, poi confermata da Spicchi d’Arancia, ha scritto dell’interessamento di Gabriele Marchesani dell’Europa Ovini, attuale presidente di Chieti in Serie B e per tanti anni in A2, nell’acquistare – insieme ad altri tre soci, tra i quali configurerebbe anche la Proger, ex title sponsor di Chieti – la Pallacanestro Cantù.

Per il momento si tratta solo di una delle tante ipotesi e tra queste troviamo anche quella di un consorzio composto da vari imprenditori locali.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.