Cantù, le prime parole di Ellis: “Ho sempre sognato di visitare l’Italia, amo la pizza”

Serie A News

La Pallacanestro Cantù, vincitrice morale, secondo molti addetti ai lavori, dell’edizione toscana delle Final Eight, è tornata a lavorare agli ordini di Coach Sodini in vista del match di domenica contro la Scandone Avellino. Al PalaDesio, molto probabilmente, scenderà in campo anche il neo-arrivato Perry Ellis, 24enne ala statunitense proveniente dai Sidney Kings, che è stato intervistato da La Provincia di Como. A quanto emerge dall’intervista, la società brianzola si è ritrovata, fin dal suo sbarco in Italia, a fare i conti con le sue richieste, e con una in particolare: “Vorrei mangiare una pizza“. Dopo aver trovato una pizzeria, Ellis si è sottoposto alle visite mediche e ha conosciuto i nuovi compagni di spogliatoio e lo staff. L’ex Kansas Jayhawks, che vestirà la canotta numero 34 e che sarà presentato oggi, ha rivelato la sua attrazione verso la penisola: “Ho sempre sognato di visitare l’Italia e sono davvero felice di potermi mettere alla prova in questo campionato“.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.