sacchetti

Cantù, per il dopo-Sodini è in arrivo Meo Sacchetti

Home Serie A2 News

La Pallacanestro Cantù si affiderà a Meo Sacchetti per riprovare a salire in Serie A, dopo la delusione di questa stagione, terminata con la sconfitta 3-2 in finale contro Scafati. Sacchetti ha di recente lasciato la Nazionale, non per sua volontà, ed era stato accostato alla panchina di Torino.

Nel destino di Sacchetti però, come riportato dalla Prealpina, ci sarà Cantù, come sostituto di Marco Sodini. Il tecnico, 69 anni il prossimo agosto, ha già conquistato una promozione dalla A2 alla A a suo tempo, con la Dinamo Sassari che poi guidò anche alla vittoria dello Scudetto e di tanti altri trofei.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.