Cantù prende il largo nel secondo tempo e vince il derby con Varese

Home Serie A Recap

Acqua San Bernardo Cantù – Openjobmetis Varese 84-75

(18-25; 21-15; 23-13; 22-22)

Cantù vince un derby importantissimo in chiave playoff mentre Varese continua nel suo momento negativo: dopo l’uscita dalla Fiba Europe Cup, ora la post season non è più affatto scontata.

La prima parte del quarto è abbastanza contratte, con le due compagini che soffrono la pressione del derby, tranne due giocatori, uno per parte: Aleksa Avramovic e Davon Jefferson: 12 pari al giro di boa. Nella seconda metà si accende Thomas Scrubb – spesso dimenticato dalla difesa di casa sui tagli dal lato debole – e i biancorossi arrivano anche a +7. Al primo mini intervallo obbligatorio, il tabellone luminoso del PalaDesio segna 25 a 18 per i ragazzi allenati da coach Attilio Caja.
Nel secondo periodo sono le difese ad avere la meglio: tanti falli e tanti tiri liberi. A metà siamo sul 28 a 30 per l’Openjobmetis. La partita si accende improvvisamente grazie ad un paio di bombe di Tyler Stone ed una di Carr: alla seconda del #33 Caja si vede costretto a chiamare timeout perché i suoi sono sotto di 2. Durante gli ultimi possessi Varese torna a giocare come sa e chiude sopra di un punto, 40 a 39. Finora gara perfetta di Scrubb: 6/6 da due, 1/1 da tre.

Al ritorno dagli spogliatoi il canovaccio del match non cambia: le difese sono le grandi protagoniste. L’Acqua San Bernardo tocca il massimo vantaggio, +5, a 3.30 dal suono della terza sirena. La compagine di Brienza ha tutta l’inerzia dalla sua parte e al 30′ ha tre possessi pieni di vantaggio, 62 a 53, grazie alla tripla di un Frank Gaines finora non particolarmente in luce.
Ad inizio quarta frazione i canturini sembrano in controllo ma devono fare i conti anche con Dominique Archie, condizionato dai falli quest’oggi ma giocatore di assoluto talento. I brianzoli riescono comunque a sopravvivere all’ondata varesina e ottengono questi due punti che sono oro colato nella volata playoff. Cantù vince il derby con il risultato finale di 84 a 75.

Cantù: Gaines 12, Carr 14, Blakes 12, Baparapé NE, Parrillo 0, Davis 6, Tassone NE, La Torre 5, Olgiati NE, Pappalardo NE, Stone 16, Jefferson 19+10. All. Nicola Brienza.

Varese: Archie 9, Avramovic 24, Gatto NE, Iannuzzi 2, Natali NE, Salumu 0, Scrubb 19, Verri NE, Tambone 6, Cain 8, Ferrero 5, Moore 4. All. Attilio Caja.

Qui trovate le statistiche complete della gara.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.