Cantù valuta il mercato di A2 anche per gli stranieri

Home Serie A News

La Pallacanestro Cantù ha completato il pacchetto italiani, che sarà così composto: Yancarlos Rodriguez, Andrea Pecchia, Andrea La Torre, Alessandro Simioni e due giovani del Progetto Giovani Cantù, tra i quali ci dovrebbe essere il baby fenomeno Gabriele Procida, classe 2002.

Ecco che quindi bisogna lavorare agli stranieri, con un budget molto limitato. Proprio per questo motivo Daniele Della Fiori, general manager dei brianzoli, sta sondando ex americani che hanno giocato in Serie A2 la passata stagione.
I nomi lanciati da Spicchi d’Arancia sono i seguenti: Tourè Murray, J.J. Frazier e Phil Greene, rispettivamente ex Assigeco Piacenza, Rieti e Gaziantep/Brindisi.
Al momento sono solo sul taccuino del DS ma nei prossimi giorni le trattative potrebbero approfondirsi, soprattutto per Greene, il quale ha già giocato per Della Fiori nel 2017-2018.

Fonte: Spicchi d’Arancia

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.