mali

Caos al Mondiale femminile: scoppia una rissa tra le giocatrici del Mali

Home Nazionali News

Se Team USA sta dominando il Mondiale femminile fino a questo momento, lo stesso non si può certo dire del modesto Mali. La squadra africana è il fanalino di coda del Gruppo B, ferma sullo 0-4 e già eliminata con la sconfitta della notte contro la Serbia, 81-68.

A fare notizia però è stata una rissa scoppiata dopo la partita, tra l’altro davanti alle telecamere, tra due giocatrici del Mali. Si può vedere nel video qui sotto, quello di un’intervista post-partita di Sasa Cado, come le due giocatrici sicuramente coinvolte sono Salimatou Kourouma e Kamite Elisabeth Dabou.

Non è chiaro perché sia scoppiato questo alterco, ma le due ragazze sono alla fine state separate dalle compagne.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.