Caos intorno a Dwight Howard: annuncia il ritorno ai Lakers, poi cancella tutto e firma con Philadelphia

Home NBA News

Non c’è mai nulla di troppo facile quando si parla di Dwight Howard: nelle prime ore di free agency, il centro aveva annunciato via Twitter il suo ritorno ai Los Angeles Lakers dopo l’ultimo titolo vinto. La notizia era stata confermata anche da Shams Charania, insider affidabilissimo, ma poi è accaduto quel che non ti aspetti: Howard ha cancellato il tweet, di fatto “rimangiandosi” la propria dichiarazione.

Dopo nemmeno due ore, Howard ha poi deciso di firmare un annuale al minimo salariale con i Philadelphia 76ers, come riportato dallo stesso Charania.

Tra l’altro Howard guadagnerà 2.6 milioni di dollari nella prossima stagione, la stessa cifra percepita nella scorsa ai Lakers. Il particolare è rilevante perché nei giorni scorsi il giocatore aveva polemizzato proprio su questo, chiedendo di fatto ai giallo-viola un contratto più sostanzioso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.