Capienza palasport, fase di stallo: novità attese per fine mese

Home Serie A News

Il tema della percentuale di capienza degli impianti sportivi continua a tenere banco.

Il Consiglio dei Ministri di oggi ha deliberato l’obbligo del green pass sui luoghi di lavoro ma sullo sport non ci sono state novità. Se ne continua a discutere all’interno del Governo ma la decisione, per il momento, è di non modificare le cose: 35% di riempimento per gli impianti al chiuso, 50% per quelli all’aperto.

L’idea, stando a diverse agenzie, è di valutare l’evoluzione della pandemia nelle prossime due settimane, tenendo presente anche i dati correlati alla riapertura delle cose. Dopodiché si potrà discutere di ulteriori concessioni. Si parla anche di stadi completamente pieni e perciò sarebbe lecito aspettarsi una capienza maggiore anche per i palasport.

Si farà il punto della situazione a fine mese, presumibilmente fra il 30 Settembre e il 1° Ottobre. Le prime due giornate del campionato di Serie A di basket perciò si giocheranno con le arene piene al massimo al 35% ma già dal terzo turno le cose potrebbero cambiare. La linea preponderante, caldeggiata dal ministro della cultura, Dario Franceschini, è aumentare la percentuale di presenze facendo ancora più attenzione all’uso delle mascherine e regolando al meglio le fasi di afflusso e deflusso.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.