Capo d’Orlando: l’obiettivo in cabina di regia è Andre Collins. Si attendono risposte da Nicevic e Basile

Home

L’obiettivo principale della Betaland Capo d’Orlando rimane sicuramente quello di riportare a casa ManDrake Diener (sul quale c’è anche Cremona) ma Peppe Sindoni sta anche pensando a Andre Collins, playmaker con passaporto bulgaro che ha finito la stagione 2015-2016 alla Virtus Bologna, secondo quanto riportato da Il Giornale di Sicilia.
Il passaporto bulgaro è un grande incentivo per i paladini che cercano proprio un playmaker comunitario e l’esperto americano pare proprio essere l’indiziato numero uno.

Sul versante italiani, svanita la pista che portava a Stefano Mancinelli  – il cuore gli ha fatto scegliere di tornare alla Fortitudo Bologna – si aspettano sempre le risposte definitive di Gianluca Basile e Sandro Nicevic. Il pugliese sembra intenzionato ad appendere le scarpette al chiodo mentre l’italo-croato vorrebbe giocare un’altra stagione; sta di fatto che la scelta di entrambi non sarà influenzato dall’altro.
Capo d’Orlando non vuole mettere fretta ai suoi due “paladini” ma gli piacerebbe avere una risposta entro questo fine settimana.

nicevic orlandina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.