Capolavoro Treviglio, la difesa perfetta manda al tappeto una spenta Torino

Serie A2 News Recap

TREVIGLIO – TORINO 77-66

(22-15; 20-25; 16-11; 19-15)

Una BCC Treviglio difensivamente perfetta ha la meglio di una Torino troppo brutta per essere vera, che perde malamente un match dove Diop a parte non si è salvato veramente nessuno. I padroni di casa comandano dal primo minuto, Reati e Sarto sono due cecchini, Frazier e Nikolic d’esperienza gestiscono il vantaggio, e una difesa clamorosa permette ai biancoblu di ottenere un grandissimo successo che li lancia a 6 punti in classifica, raggiungendo così Torino.

Partenza sprint di Treviglio, capitan Reati e Nikolic segnano subito 9 punti per i padroni di casa, mentre il solo Clark trova la retina per Torino; il secondo fallo di Borra su un ispirato Diop permetto ai gialloblu di tornare sotto di 2 (10-12), poi la gara diventa costellata di errori da ambo le parti, con la BCC che grazie alla schiacciata di D’Almeida mantiene 4 lunghezze di vantaggio. Nel finale Reati infila il 19-15 dopo i liberi di Campani, poi 3 liberi di Sarto sulla sirena valgono il 22-15 dei primi 10′. Sarto non si ferma, pronti via spara altre due bombe che segnano +11 Treviglio con Cavina obbligato al minuto, ma Torino non riesce a incidere più di tanto. Dopo un bel canestro di Frazier primo strappo gialloblu, Cappelletti-Toscano siglano il meno 9 con Cagnardi che stavolta blocca tutto, e infatti la BCC risponde presente, Reati dall’angolo infila la bomba del 42-29 ma poi Torino piazza un 7-0 con Diop e Cappelletti a riaprire totalmente la contesa. Treviglio non trova più la retina, così gli ospiti con Clark allungano il parziale accorciando fino al 40-42 dell’intervallo. 4 punti di Borra danno fiato a Treviglio in apertura per il +6, poi Clark si sblocca da fuori per Torino dopo un paio di minuti dove nessuna delle compagni trova la via del canestro, con la gara che è sempre sul filo dell’equilibrio. Taddeo appoggia il 53-51 dopo un’eternità, Nikolic con la bomba e Manenti con i liberi allungano sul +7 sfruttando due falli in attacco di Campani e la terza frazione termina con i padroni di casa avanti 58-51. Torino in attacco non trova nulla, Treviglio con Reati e D’Almeida va avanti di 11, e Cavina si trova costretto a chiamare due timeout in due minuti per parlare ai suoi; Alibegovic trova il suo primo canestro al nono tentativo, ma Borra subisce antisportivo mettendo i liberi e Sarto trova la bomba del +15 che fa esplodere la panchina della BCC. Piccola reazione piemontese, 5-0 di parziale per respirare, ma Treviglio rimane concentrata, Nikolic colpisce ed è 72-60 BCC a 2′ dal termine. Diop ne infila altri 4 per il meno 8, ma Nikolic e Frazier chiudono il match a modo loro e Treviglio vince col punteggio di 77-66.

TREVIGLIO: D’Almeida 5, Sarto 12, Nikolic 15, Reati 17, Bogliardi, Manenti 6, Frazier 9, Taddeo 2, Borra 11

TORINO: Clark 12, Alibegovic 3, Pagani, Penna, Cappelletti 14, Campani 4, Pinkins 2, Toscano 4, Diop 27, Bushati

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.