Caris LeVert: “La trade potrebbe avermi salvato la vita”

Home NBA News

Caris Levert, spedito agli Indiana Pacers nell’ambito della trade per James Harden, è precipitato in una sorta di incubo dopo le visite mediche, durate le quali è stato notato un nodulo in un rene.

L’ex giocatore di Brooklyn sta aspettando i risultati degli accertamenti per essere certo che si tratti di un tumore ma è probabile che dovrà operarsi. Al di là di questo, Levert è consapevole che aver individuato subito questa anomalia potrebbe essere stato importantissimo.

Sto passando momenti difficili, sono stati giorni pazzeschi così come lo sarà il recupero. Non so ancora se si tratti di un cancro, sto aspettando i risultati. È incredibile perché mi sentivo totalmente in salute, questa trade potrebbe davvero avermi salvato la vita.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.