Caris LeVert: “Senza KD, Kyrie è Batman ed io posso essere Robin”

Home NBA News

I Brooklyn Nets affronteranno una stagione interlocutoria: dopo la rivoluzione estiva che ha portato a vestire i colori bianconeri della franchigia due assolute stelle come Kyrie Irving e Kevin Durant, dovranno fare i conti con l’assenza di quest’ultimo per tutta quest’annata, per permettergli di recuperare a pieno dall’infortunio al tendine d’achille che si è procurato durante le ultime NBA Finals.

Un giocatore che, invece, pare essersi ristabilito completamente da un altro lungo infortunio è Caris LeVert, che ai microfoni di The Athletic, ha spiegato quale potrebbe essere il suo ruolo all’interno della squadra: “Ho sempre pensato di poter essere quel tipo di giocatore, uno che può far la differenza. Sono arrivato ad un punto in cui posso verificare quanto davvero sono forte. Spingerò me stesso ogni giorno a fare il massimo per vedere qual è il mio limite, che oggi non so quantificare. Se Kyrie sarà Batman per questa squadra, io posso essere Robin“.

Prima dell’infortunio, LeVert stava tenendo delle medie pari a 18.4 punti e 4.3 rimbalzi a partita, tirando il 47.5% dal campo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.