Carlos Delfino finisce nel mirino del Baskonia

Estero Spagna

Durante l’estate Carlos Delfino, in campo con l’Argentina alle Olimpiadi di Rio, era stato accostato ad un possibile ritorno in Europa ed in particolare in Italia, dove l’ala sudamericana ha già vestito la maglia della Viole Reggio Calabria e della Fortitudo Bologna tra il 2000 e il 2004, prima di volare in NBA.

Questa volta le formazioni interessate al veterano argentino, negli ultimi anni tormentato da problemi fisici e ormai 34enne, sarebbero state molte: la Fortitudo era nel mix per un clamoroso ritorno, ma circolavano anche i nomi di Capo d’Orlando e Cantù. Il mercato ha fatto il proprio corso e quasi tutte le squadre si sono sistemate, completando il roster e chiudendo le porte così all’arrivo di Delfino (l’Orlandina è alla ricerca di un centro, l’unica papabile per l’argentino sarebbe Cantù che ha ancora libero lo spot di ala piccola titolare).

Delfino potrebbe però tornare a giocare in Europa, ma non in Italia: secondo il giornalista ispanico Fabian Perez, il giocatore sarebbe stato contattato dal Baskonia, che in queste settimane ci ha abituati a grandi colpi dopo gli arrivi di Larkin e Bargnani. Se firmasse per i baschi, Delfino potrebbe giocare l’Eurolega e certamente questo potrebbe essere un aspetto rilevante ai fini della sua decisione.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.