Carmelo Anthony ci ripensa? “Mi piace il lavoro che sta facendo Jackson”

Home

dm_140311_nba_sportsnation_carmelo

Il futuro dei New York Knicks si delineerà soltanto quando Carmelo Anthony farà la propria scelta: lasciare la Grande Mela in estate oppure confermarsi come leader della squadra. Nelle ultime settimane sembrava scontato che ‘Melo optasse per la prima soluzione, lasciando così la propria città natale per cercare fortuna altrove, vista la volontà di vincere un titolo al più presto. Le squadre interessate erano molte: Houston Rockets, Chicago Bulls, Los Angeles Lakers e addirittura Miami Heat, ma ora il giocatore sembra poter riaprire un dialogo con i Knicks. Anthony si era incontrato a LA con degli emissari della franchigia newyorchese, ma il meeting non aveva dato i frutti sperati, con ‘Melo sempre convinto a cambiare aria. Nelle scorse ore però proprio il giocatore, parlando del presidente Phil Jackson con cui aveva appena avuto un colloquio, ha parlato così:

E’ stato un bell’incontro. Mi piace il lavoro che sta facendo Phil ai Knicks.

Si apre quindi un nuovo spiraglio per i Knicks, che ora hanno qualche possibilità in più di convincere Anthony a restare, o almeno così sembrerebbe. Phil Jackson ha scelto Derek Fisher come nuovo coach e questa decisione potrebbe influire molto sul futuro di ‘Melo.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.