Casale vince senza troppi patemi contro Legnano

Home Serie A2 News

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO-T.W.S. LEGNANO 73-61

(21-12; 16-21; 17-9; 16-16)

QUINTETTI

Casale: Martinoni, Tomassini, Tolbert, Bellan, Denegri

Legnano: Raivio, Palermo, Battilana, Ihedioha, Maiocco

STATO DI FORMA

Casale Monferrato ha vinto una sola delle ultime tre partite, mentre Legnano è in striscia positiva da tre giornate.

LA GARA

Tanto equilibrio a inizio gara con le squadre che si rispondono colpo su colpo per i primi cinque minuti (10-10). Da lì arriva un 6-0 dei padroni di casa che inizia a incanalare la partita. Nei successivi minuti Legnano segna solo due punti e Casale chiude agevolmente la prima frazione 21-12. Nella seconda frazione Casale continua a mantenere un vantaggio vicino alla doppia cifra per tutti primi cinque minuti (26-18), ma finalmente arriva la reazione ospite. Palermo segna quattro punti in fila e porta la partita a soli due possessi di distanza, gli fanno seguito Raivio e Martini che pareggiano la partita al 17′ (26-26). Ihedioha segna la tripla del sorpasso, ma il vantaggio dura poco grazie alla pronta risposta da oltre l’arco di Denegri. Casale riesce così a evitare il cambio di inerzia nel match e nei minuti finali è più efficace in attacco. All’intervallo lungo il punteggio recita 37-33 per i padroni di casa.

L’aver fiaccato le velleità di sorpasso degli avversari permette ai piemontesi di riprendere in mano la partita tornando agevolmente sopra di sette punti nei primi minuti della ripresa (42-35). Nei minuti successivi non ci sono grandi scossoni, la squadra di casa non va mai sotto i sei punti di distacco e grazie alla buona vena al tiro da tre riesce a chiudere con un vantaggio in doppia cifra in attesa dell’ultima frazione (54-42). In apertura di ultimo quarto gli ospiti riescono a rosicchiare sette punti di vantaggio agli avversari (57-52) grazie a una buona difesa. Il trend positivo però non dura abbastanza e ancora una volta il tiro da tre colpisce Legnano e aiuta Casale a tornare al vantaggio con cui aveva aperto l’ultimo quarto sul punteggio di 67-55. Gli avversari sono definitivamente fiaccati e Casale gestisce con buona maestria il vantaggio e vince la partita 73-61. 

Migliori in Campo

Casale: Tolbert, che tira con grande efficacia e sfiora la doppia-doppia punti rimbalzi con un 12+9

Legnano: Raivio è il migliore dei suoi per punti (16) e rimbalzi (9), l’unica pecca sono le otto palle perse

Peggiori in Campo

Casale: Blizzard, a causa del suo pessimo 1/6 al tiro da tre punti

Legnano: Ihdeioha nonostante gli oltre 30′ sul campo non riesce ad essere veramente incisivo

TABELLINI

Casale: Denegri 9, Tolbert 12, Blizzard 9, Severini 10, De Ros 0, Natali 0, Valentini 0, Bellan 0, Martinoni 13, Tomassini 11, Di Bella 9, Ielmini NE

Legnano: Roveda 0, Martini 8, Baiocco 10, Ihedioha 6, Palermo 9, Mosley NE, Battilana 3, Gastoldi 0, Raivio 16, Berra 0, Secco NE, Sacchettini 9

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.