Casale riprende la corsa, Rieti cade al PalaFerraris

Serie A2 Recap

Novipiù Casale Monferrato – NPC Rieti 65-59

(16-15; 20-12; 15-18; 14-14)

casale

QUINTETTI

CASALE: Di Bella, Tomassini, Natali, Martinoni, Tolbert

RIETI: Zanelli, Pepper, Benedusi, Sims, Chillo

LA GARA

Dopo il canestro in avvio di Sims, Casale prende immediatamente in mano la partita imponendo il suo ritmo di gioco e la sua asfissiante difesa: il quintetto con il doppio play porta una tripla a testa da entrambi gli interpreti per l’8-2 dei primi 3′, ma ben presto le squadre si limitano al tiro dal perimetro calando nel gioco e nell’intensità. Tolbert e Sims provano a riaccendere la fiammella, ma sono le triple di Benedusi e Pepper che riportano il punteggio sui binari dell’equilibrio (12-12); sul finale il protagonista è Severini che sigla quattro punti di fila che permettono alla Junior di chiudere avanti il primo quarto sul 16-15.

Nikolic e Blizzard riconsegnano le chiavi del match ai padroni di casa per il 22-15, con Severini che allunga a firmare il +10 (27-17). Casini prova a riportare energia e vitalità all’attacco amaranto-celeste, ma Ramondino ha il controllo della gara: giocando sulla forza della difesa e affidandosi ai colpi di esperienza di Di Bella, i rossoblu dominano vanificando le iniziative di Zanelli e chiudendo il primo tempo avanti sul 36-27.

chillo rieti

Al rientro sul parquet, gli uomini di Ramondino sono bravi a controllare il ritmo della gara rispondendo colpo su colpo alle intraprendenze degli amaranto celesti; gli esterni a disposizione di coach Nunzi aprono bene il gioco per penetrare la difesa piemontese, ma la profondità del roster a disposizione dei padroni di casa consente loro di trovare diverse soluzioni vicino e lontano da canestro, trovando buone risposte, anche se il ritmo ospite più alto non mette al sicuro il risultato sul 51-45 di fine terzo quarto.

Nell’ultima frazione, la difesa rossoblu comincia a farsi sentire sulla forza fisica e mentale dei padroni di casa, che cominciano a commettere qualche errore di troppo nonostante un Sims dominante; tocca quindi a Zanelli scrivere il -3 (55-52) che riaccende la speranza, in un periodo dove anche i padroni di casa rallentano molto il ritmo in attacco e tirando con basse percentuali, ma con la tripla di Natali che a 3′ dal termine rimette due possessi di margine (60-54). Sims replica dall’arco, risponde allo stesso modo Tolbert, ma la tensione permane forte anche a 60” dal termine: Zanelli accorcia sul -4, poi Blizzard recupera un pallone preziosissimo sulla difesa su Casini, che favorisce il viaggio in lunetta di Tomassini che non sbaglia per chiudere i conti. Finisce 65-59.

MIGLIORI IN CAMPO

CASALE: Jordan Tolbert, regge benissimo nella sfida contro Sims sotto canestro, risultando miglior rimbalzista (12) e mettendo a segno un paio di stoppate, a conferma del forte impatto difensivo.

RIETI: DeShawn Sims, dà vita a una bella sfida contro Tolbert, dimostrando il suo arsenale con una doppia doppia da 15 punti e 11 rimbalzi. Nota di merito anche per Alessandro Zanelli.

PEGGIORI IN CAMPO

CASALE: Matja Nikolic, in 17′ tira malissimo con 1/7 dal campo

RIETI: Vincenzo Pipitone, non incide nel suo onesto quarto d’ora

TABELLINI

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Tomassini 10, Blizzard 10, Martinoni 8, Nikolic 3, Severini 9, Tolbert 9, Natali 5, Di Bella 11, Denegri, Bellan ne, Ielmini ne, De Ros ne; RIMBALZI: 37 (Tolbert 12); ASSIST: 19 (Blizzard, Natali 4); T2: 11/25; T3: 10/31; TL: 13/17

NPC RIETI: Casini 4, Della Rosa 3, Benedusi 5, Eliantonio 2, Zanelli 14, Chillo 2, Sims 15, Pepper 14, Pipitone, Di Prampero; RIMBALZI: 31 (Sims 11); ASSIST: 12 (Zanelli 4); T2: 16/28; T3: 8/20; TL: 3/8

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.