Siena fatica ma riesce ad avere meglio contro una tosta Casale

Serie A2 Recap

Novipiù Junior Casale – Mens Sana Siena 57-58

(16-21; 13-10; 15-16; 13-11)

Dal sito ufficiale M.S.Siena
Dal sito ufficiale M.S.Siena

QUINTETTI

CASALE: Tommasini, Denegri, Natali, Tolbert, Severini

SIENA: Saccaggi, Harrell, Tavernari, Vildera, Flamini

LA GARA

La gara comincia subito ad alti livelli di intensità con entrambe le formazioni che puntano sull’asse play-pivot, ma è quello biancoverde ad essere più efficace: Saccaggi e Vildera infatti combinano bene portando Siena sul 4-11, ma è pronta la risposta rossoblu con Tomassini e Severini. Il lungo classe ’95 non si spaventa dal sopperire l’assenza di Myers, giocando un’ottimo primo quarto che consente ai suoi di reggere la reazione dei padroni di casa fino al 16-21 al primo gong. E’ ancora Vildera a creare problemi alla difesa piemontese portando i suoi sul +10 (16-26): gli uomini di Ramondino provano a reagire, ma le basse percentuali al tiro, soprattutto dall’arco, limitano notevolmente le opzioni in favore, finchè non tocca a Natali con 5 punti di fila riacciuffare gli avversari sul 27-28, poi è Severini, dopo aver rifilato una stoppata a Vildera, a siglare il vantaggio. I liberi di Harrell però decidono il primo tempo in favore degli ospiti per 29-31.

Al rientro in campo, le squadre si danno battaglia aperta con botta e risposta da una parte e dall’altra rimanendo sempre sul possesso di margine; sono Tavernari e Vildera a smuovere le acque con il 36-41, ma Tomassini guida i suoi compagni tenendoli in corsa aperta. Il terzo quarto non ha un vero padrone con entrambe le formazioni che se la giocano alla parti sul 44-47 che prelude un’ultimo quarto emozionante. Tuttavia la tensione gioca brutti scherzi con le squadre che siglano solo un canestro nei primi 5′ dell’ultimo periodo; Tolbert prova a ridare speranza ai suoi riportandoli a contatto sul 50-51, poi i liberi del vantaggio di Blizzard, vengono ribaltati dai 4 punti di fila di Tavernari (52-55). Tomassini e Vildera si rispondono a vicenda, poi il play della Junior sbaglia la tripla del pareggio: Mascolo in lunetta fa 1/2, poi la bomba di Tolbert lascia un lume di speranza sul 57-58, ma la preghiera di Natali non va. La vittoria va a Siena.

MIGLIORI IN CAMPO

CASALE: Giovanni Tomassini, tiene sempre in gara in suoi per tutto l’arco della gara chiude con 16 punti.

SIENA: Giovanni Vildera, va assolutamente a lui la palma di migliore in campo. Sopperisce benissimo all’assenza di Myers con 21 punti frutto di 10/12 dal campo, a cui aggiunge 6 rimbalzi.

PEGGIORI IN CAMPO

CASALE: Fabio Valentini, quattro triple sbagliate in 7′.

SIENA: Tommaso Pichi, a secco in 7′

TABELLINI

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Tolbert 15; Denegri 8; Tomassini 16; Natali 4; Blizzard 2; Di Bella 2; Martinoni; Severini 10; Ruiu NE; De Ros NE; Valentini; Bellan NE; RIMBALZI: 37 (Severini 7); ASSIST: 12 (Tomassini, Blizzard, Denegri 3); T2: 15/32; T3: 5/23; TL: 12/15

MENS SANA SIENA: Masciarelli ne, Harrell 7, Vildera 21, Saccaggi 8, Flamini 6, Bucarelli 2, Pichi, Mascolo 4, Tavernari 10, Ceccarelli ne, Campori; RIMBALZI: 32 (Vildera 6); ASSIST: 15 (Harrell 7); T2: 17/30; T3: 4/15; TL: 12/16

 

IMMAGINE IN EVIDENZA: www.menssanabasket1871.com

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.