Caserta, Iavazzi si defila: “Lascio ma non si è ancora fatto vivo nessuno”

Home Serie A News

Nel corso della conferenza stampa di fine stagione il patron della Juve Caserta, Raffaele Iavazzi, ha ribadito la sua volontà di lasciare il timone del club.
Iavazzi ha precisato che la società è priva di debiti e di aver già approntato tutto il necessario per iscriversi al prossimo campionato di Serie A, aggiungendo che non si opporrebbe in caso il nuovo proprietario decidesse di auto-retrocedersi.

Io non sono più in grado di andare avanti ma sono disposto a rimanere con il 20% delle quote. Parlando con il sindaco avevo dato come dead line per eventuali interessamenti l’8 Maggio ma non si è ancora fatto vivo nessuno. Nei giorni scorsi ho parlato con alcuni gruppi ma non c’è nulla di concreto, non posso credere di essere l’unico ad avere a cuore questa realtà però quando mi sono fatto da parte non si è visto nessuno.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.