Memories of Busts: Marcus Fizer – The Traveller

Quanto è cambiato il basket NBA in appena 18 anni. Basti pensare che, mentre oggi stiamo assistendo all’epoca dello small ball, in cui si inserisce perfettamente la figura dello stretch-four specializzato nel fondamentale del tiro da tre punti, all’inizio del nuovo millennio i lunghi dominavano ancora l’area e il pitturato era la loro zona di […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Dennis “the Scorer” Hopson

Il Draft NBA 1987 viene spesso ricordato per l’approdo, con la pick numero 1, dell’Ammiraglio in NBA, David Robinson scelto dai San Antonio Spurs, metterà piede sul parquet solamente due anni dopo, ma il suo impatto sarà fondamentale per risollevare le sorti della franchigia texana. Oltre all’Ammiraglio, il Draft 1987 sarà la rampa di lancio […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Bryant “Big Country” Reeves

Da Gans, piccola cittadina dello stato dell’Oklahoma, a Vancouver, metropoli dello stato del Canada, il salto è lungo soprattutto se il soprannome affibbiato al personaggio in questione è “Big Country”, dovuto al fatto che Bryant Reeves, protagonista di questa storia, durante la sua prima trasferta in aereo attraverso gli USA, al seguito degli Oklahoma State […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Darius “The Punisher” Miles

Il periodo compreso tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del nuovo millennio vede sempre più giocatori provenienti dalle High School tentare il grande salto in NBA senza prima passare dal College Basketball, per sgrezzare il proprio talento e misurarsi con la NCAA. Kevin Garnett, Kobe Bryant e Lebron James, si possono considerare scommesse […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Jonathan “The Heron” Bender

E’ il 30 giugno 1999 e il MCI Center di Washington, casa dei Washington Bullets, futuri Wizards, ribolle in attesa del Draft NBA 1999. Sono molti i prospetti interessanti e, benché non venga considerato un Draft particolarmente ricco di talento, porterà in NBA star del calibro di Elton Brand (#1 Chicago Bulls), Steve Francis (#2 […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Eddie Griffin – il ragazzone di Seton Hall

Philadelphia, la città dell’amore fraterno, simbolo dell’indipendenza e del patriottismo americano, ma anche una delle “Mecche” del basket statunitense che respira la sua essenza più pura tra le strade e i playground. Qui, nel 1982 nasce Eddie Jamaal Griffin, un ragazzo afroamericano dal fisico statuario che dimostra immediatamente uno smisurato amore per la pallacanestro unito […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Anthony Bennett – Born not Ready

  E’ il 27 giugno 2013, quando il Barclays Center apre le sue porte al Draft NBA 2013. Il palazzetto, inaugurato appena un anno prima, è la nuova sfarzosa casa dei Brooklyn Nets, che hanno lasciato la loro vecchia dimora in New Jersey per spartirsi New York con i rivali di sempre, i New York Knicks. […]

Continua a leggere

Memories of Busts: DaJuan “Da Messiah” Wagner

La classe del Draft NBA 2002 non è mai stata considerata indimenticabile, così come quel 26 giugno 2002 non finirà mai su qualche libro di storia riguardante il mondo del basket d’oltreoceano. Le trenta squadre NBA si trovarono infatti di fronte ad un parco giocatori dal potenziale enorme sulla carta, ma che si sarebbero rivelati […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Pervis Ellison – “Never Nervuos Pervis”

Draft NBA 1989, a detta di molti esperti uno dei tre peggiori Draft della storia, insieme a quello del 1986 e a quello del 2000, infatti solamente due dei primi dieci giocatori scelti si riveleranno degli All-Star, il resto sarà un fallimento totale, perdendosi nell’anonimato. Quel 27 giugno 1989, al MSG di Ney York, sono […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Jason Jay Williams, un amore diviso tra basket e motociclette

26 giugno 2002, sono passati ormai quattro anni dal leggendario jumper di Michael Jordan che regalò il sesto titolo NBA ai Chicago Bulls nelle Finals 1998 contro gli Utah Jazz. La franchigia di Chicago è cambiata molto, non è più la squadra di Jordan, Pippen e Rodman e in panchina non siede più Phil Jackson, […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Chris Washburn – una vita divisa a metà

  Potremmo riassumere perfettamente la storia di Chris Washburn con un detto popolare: “Chi ha il pane non ha i denti”. Christopher Scott Washburn si presentò infatti al Draft NBA 1986 con addosso l’etichetta di talento cristallino, un giocatore che, secondo gli esperti, sarebbe stato un vero e proprio “crack” nella storia del basket. Nell’unica […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Robert Traylor, “The Tractor”

  24 giugno 1998, General Motors Place, Vancouver, il Draft NBA torna in Canada a pochi anni dall’ultima volta (1995). La location sarà particolare quanto la stagione che seguirà, quella 1998/1999, “dimezzata” dal primo lockout della storia della NBA e privata del suo evento più spettacolare, l’All-Star Game. Si tornerà a giocare solamente a febbraio […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Shawn Bradley, “The Praying Mantis”

Manute Bol, Gheorghe Muresan, Yao Ming; cosa accomuna questi cestisti? La loro esperienza in NBA e un’altezza fuori dal comune, intorno 230 cm.  Big Men  di questo tipo oltreoceano non se ne vedono spesso, soprattutto a livello di basket professionistico dove la loro mole porta spesso in dote problemi fisici di ogni sorta e una certa goffaggine […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Nikoloz “Skita” Tskitishvili

26 giugno 2002, Madison Square Garden, New York, la notte del Draft NBA; un Draft strano, quasi surreale, in primo luogo perchè particolarmente povero di talento, produrrà infatti solo quattro All Star, in secondo luogo perchè  tutti aspettano “l’altro Draft“, quello dell’anno successivo, quello di Lebron James, Carmelo Anthony, Dwayne Wade e Chris Bosh, quattro […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Sam Bowie, l’uomo che venne preferito a “His Airness”

La nostra storia comincia al Madison Square Garden di New York, il 19 giugno del 1984, la data dell’ultimo Draft NBA prima dell’introduzione della “Draft lottery”, ma soprattutto la data in cui David Stern esordisce come Commissioner della NBA, presentando al mondo una delle classi di rookies più talentuose della storia. Nessuno sa infatti che, nascosto tra i giovani […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Greg Oden-la carriera maledetta del “Nuovo Shaq”

213 cm, 129 kg, Parade Magazine High School Player of the Year 2005 (insieme a Monta Ellis), Gatorade National Boys Basketball Player of the Year 2005 (il primo junior oltre a Lebron James a vincere il premio), NCAA AP All American First Team 2007 e l’etichetta di “Nuovo Shaquille O’Neal” appiccicata addosso: è questo il biglietto […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Adam “Legend” Morrison- la nuova “Speranza Bianca”

  Lottare contro una malattia come il diabete di tipo 1 non è mai facile, soprattutto se si hanno appena 14 anni e si ama alla follia il mondo della palla a spicchi, un mondo dove, per colpa di quel maledetto diabete, sarà difficile entrare come professionista. Difficile, ma non impossibile, perché Adam Morrison, nonostante tutto, riesce […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Jonny Flynn – in giro per il mondo alla ricerca di se stessi

Nell’ultimo appuntamento di “Memories of Busts”, tutto era cominciato il 25 giugno 2009, al Madison Square Garden di New York, con i Memphis Grizzlies intenti a “sprecare” la loro pick #2 per Hasheem Thabeet. La nostra storia di oggi inizia in modo speculare, “stessa storia, steso posto, altro bust” potremmo quasi dire parafrasando una famosa canzone degli […]

Continua a leggere

Hasheem Thabeet, da “The Dream” a “The Nightmare”

Hakeem “The Dream” Olajuwon, Dikembe “Mount” Mutombo, Manute Bol; la scuola dei centri africani ha preso piede in NBA a partire dalla metà degli anni ottanta, quando questi giocatori, dominanti soprattutto nella metà-campo difensiva, hanno iniziato a mostrare a tutti che il basket non era patrimonio esclusivo degli statunitensi. Da allora sempre più cestisti provenienti […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Michael Olowokandi, The Kandi-Man

Se dovessimo scegliere una squadra, nel panorama NBA, con un pessimo feeling con i Draft, ci troveremmo di fronte a due nomi: i Portland Trail-Blazers, perseguitati dalla sfortuna, e i Los Angeles Clippers, che, invece, la malasorte sembrano crearsela loro stessi. Siamo nel 1998, l’anno del primo lockout NBA, l’anno del primo All Star Game […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Kwame Brown, il ragazzo scelto da Michael Jordan

“Se mi scegli nel Draft, non te ne pentirai mai” Furono queste le parole con cui Kwame Brown, 211 cm per 122 kg, allora centro della “Glynn Accademy“ High School della Georgia, si presentò a Doug Collins, coach dei Washington Wizards, pochi giorni prima del Draft 2001.  La nidiata di talenti di quella notte di […]

Continua a leggere

Memories of Busts: Darko Milicic-The Human Victory Cigar

  Ci sono Draft “leggendari”, così ricchi di talento da rimanere nella storia o addirittura dare l’impressione di poterla cambiare; quello del 1984, che ha lanciato nel mondo NBA giocatori del calibro di Michael Jordan, Hakeem Olajuwon, Charles Barkley e John Stockton; quello del 1996, che ha messo in luce la classe cristallina di Allen […]

Continua a leggere