C’è la diagnosi degli specialisti sulla spalla di Markelle Fultz

Home NBA News

L’ultima partita disputata da Markelle Fultz risale al 19 novembre, poi il playmaker dei Philadelphia 76ers si è autoescluso da allenamenti e gare della squadra per vedere più specialisti dei nervi a New York e cercare di sistemare i problemi alla spalla che sta avendo da un anno e mezzo a questa parte e che ne stanno compromettendo la meccanica di tiro. Adrian Wojnarowski ha riportato la diagnosi descritta da Raymond Brothers, l’agente di Fultz: sindrome dello stretto toracico superiore, che causerebbe al giocatore le note difficoltà di movimento degli arti superiori. La sindrome sarebbe trattabile con fisioterapia, è quindi prevedibile uno stop per l’ex prima scelta assoluta. Secondo Shams Charania l’assenza di Fultz si protrarrà per diverse settimane.

  • 147
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.