Celtics: Avery Bradley non rinnova, sarà Free Agent?

Home

rondo-and-bradleyI Celtics hanno iniziato un nuovo ciclo, serve dunque gente giovane sulla quale puntare. Dopo due ottime annate, soprattutto a livello difensivo, sembrava che Avery Bradley avesse ottenuto la completa fiducia dell’ambiente. Danny Ainge però non è ancora convinto e non vuole correre. Proprio per questo i Celtics non rinnoveranno il contratto di Avery Bradley (che rientra nella cerchia di giocatori scelti nel 2010 di cui si parla tanto in questo periodo) prima dell’inizio della stagione. In questo modo Ainge potrà decidere di estendere l’offerta qualificante e quindi far di Bradley un Free Agent con restrinzioni. C’è quindi il rischio di perdere la guardia durante la prossima estate, ma nonostante ciò la dirigenza non sembra per niente disposta a rischiare un rinnovo adesso.

A differenza di George e Cousins che rinnoveranno nelle prossime ore e di Wall che ha già rinnovato con Washington, la situazione di Bradley è meno definita, proprio come quella di Greg Monroe ed Eric Bladsoe.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.