Charles Barkley: “Kevin Durant e Kyrie Irving non sono abbastanza duri per giocare a New York”

Home NBA News

I New York Knicks sembrano destinati ad essere una delle squadre più attive sul mercato durante l’estate: Anthony Davis, Kevin Durant e Kyrie Irving sono solo alcuni dei nomi accostati alla franchigia della Grande Mela, che avrà anche una scelta alta al Draft vista l’ultima posizione in classifica con un record di 13-54. Durante l’All Star Weekend, KD e Irving sono stati visti parlottare ed in molti hanno fantasticato di una possibile conversazione riguardante la chance di formare un duo proprio in maglia Knicks, visto lo spazio per due massimi salariali che ha la franchigia.

Charles Barkley, come al solito senza peli sulla lingua, ha commentato i rumors, dicendo di non vedere bene Durant e Irving con i Knicks perché non sarebbero abbastanza duri, mentalmente si intende, per sopportare la pressione che richiede giocare in un ambiente come New York:

Non sono abbastanza duri per giocare a New York. Non penso che Durant o Irving siano abbastanza duri per giocare a New York. Kyrie è un giocatore davvero forte, così come Kevin. Tuttavia non sono sicuro che abbiano la mentalità per sopportare di giocare nella Grande Mela. Quei ragazzi continuano a lamentarsi dei media che gli fanno domande. Forse New York non fa per loro.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.