Charles Barkley sulla rissa tra Embiid e Towns: “È stata una festa delle coccole”

Home NBA News

Charles Barkley, durante la sua ormai relativamente lunga carriera da opinionista per TNT, non ha mai nascosto un certo astio nei confronti delle nuove generazioni di giocatori, spesso giudicati troppo soft rispetto alla sua epoca. La rissa avvenuta in questi giorni tra Joel Embiid e Karl-Anthony Towns non è stata un’eccezione: durante il programma Inside the NBA, Sir Charles ha commentato quanto accaduto causando le risate dei suoi colleghi.

Quando è stato chiesto a Barkley come definirebbe la rissa, quest’ultimo ha risposto “snuggle party”, ovvero una “festa delle coccole”. “Non sono stati tirati pugni” – ha aggiunto l’ex giocatore di Suns e Sixers – “Come fate a chiamarla rissa se nessuno ha tirato un pugno?”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.