Charlie Recalcati: “Gerasimenko in campo nel derby? Non ci penso nemmeno. In questo momento non c’è condivisione di scelte col la proprietà”

Serie A2 News

E’ un Charlie Recalcati senza troppi freni quello apparso in un’intervista esclusiva a La Provincia di Como di oggi. Il coach della Pallacanestro Cantù ha parlato di mercato, definendo il playmaker Jaime Smith come un buon acquisto e la guardia Randy Culpepper come un’incognita legata al contesto, ma soprattutto ha lanciato dei segnali chiari alla proprietà, ovvero a Dmitry e Irina Gerasimenko.

Riguardo alla dichiarazione di Dmitry Gerasimenko su un suo impiego nel derby contro Milano per almeno 10′ (come avveniva a Volgograd con il suo precedente club):

Non ci penso proprio. E non succederà.

Sulla lista di giocatori fornita nelle settimane scorse alla dirigenza, per fare mercato:

A Gianluca Berti (DS fino a qualche giorno fa, ndr) prima e alla proprietà poi, avevo dato una lista di giocatori, suddivisi per ruolo, che ritenevo e ritengo utili e necessari per formare la squadra. Se sia stata presa in considerazione non mi è dato saperlo. Sarà un 5+5? Io avevo suggerito 3+4+5, ma non ho riscontri positivi riguardo la mia valutazione…

Sulle parole di Irina Gerasimenko, presidente del club, che aveva nei giorni scorsi sostenuto la linea condivisa tra tutte le parti in gioco, quindi tra dirigenza e allenatore:

Mi riconosco in quell’affermazione perché è proprio il mio modo di lavorare. Purtroppo in questo momento non la vedo praticata, non ravvisandone gli estremi.

Infine sulla scelta di Cantù di dotarsi di un settore giovanile proprio:

Ciò che penso l’ho espresso alla proprietà, ovvero la scelta migliore era e resta rimanere legati alla Pgc (Progetto Giovani Cantù, ndr). Non essendo stato informato personalmente, ho però letto che delle squadre diventerei responsabile come Bolshakov. Faccio presente che questa mansione non rientra nelle condizioni del contratto a suo tempo firmato. Non fa parte dei miei compiti, tanto più sapendo di non condividere la scelta alla radice.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.