lamelo hornets

Charlotte Hornets vittime del web per la loro nuova maglia City Edition

Home NBA News

Nella giornata di ieri, tutte e 30 le franchigie NBA hanno ufficializzato le proprie nuove divise City Edition. Alcune lo avevano già fatto, usandole nel primo mese di RS, altre le hanno svelate per l’occasione, come gli Charlotte Hornets. Per la franchigia guidata da Michael Jordan c’è stata una maglia nera, con una scritta ben visibile sul petto. Tre semplici lettere, per identificare la città di Charlotte: CLT.

Nulla di strano, o almeno così probabilmente avranno pensato gli addetti ai lavori che hanno progettato e disegnato questa nuova divisa. Peccato che il web, e in particolare Twitter, non abbia perdonato la scelta delle lettere che, se lette in inglese, suonano in modo molto simile a “Clit”. Nel caso ci fosse bisogno di specificarlo, la parola “Clit” significa “Clitoride”, parte dell’organo riproduttivo femmile.

E così sotto le foto con cui LaMelo Ball e i compagni presentavano la divisa City Edition sono partite le prese in giro, tra chi evidenziava lo scivolone e chi si chiedeva come, chi aveva pensato la maglia, avesse potuto non accorgersi di questa possibile interpretazione.

In realtà le lettere CLT sono un riferimento alla US Mint, ovvero la prima zecca della storia degli Stati Uniti situata proprio a Charlotte, e alla corsa all’oro in Carolina del XIX secolo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.