Chi sarebbe il GOAT se ci basassimo solo sui record degli scontri diretti tra i vari candidati

Home NBA News

The Last Dance ha, forse anche coscientemente, riacceso il dibattito su chi possa essere insignito del titolo di GOAT, Greates Of All Time: il miglior giocatore di sempre in NBA. Non è un caso infatti che Michael Jordan abbia dato l’ok per l’utilizzo dei video della stagione 1997-98 solo dopo la vittoria del titolo con Cleveland da parte di LeBron James, traguardo che aveva catapultato secondo molti l’attuale stella dei Lakers proprio al livello di His Airness.

Il sito spagnolo Basquet Plus ha preso in esame 10 potenziali candidati al titolo di GOAT e ne ha confrontato i record quando questi campioni si sono affrontati in carriera. Ovviamente, essendo giocatori di epoche anche molto lontane, in alcuni casi il record non può che essere di 0-0.

I risultati ci dicono che, se prendessimo in considerazione questo tipo di dato, Bill Russell sarebbe primo incontrastato: c’è però da precisare che la leggenda dei Celtics, di questi 10 candidati, ha affrontato solo Wilt Chamberlain. Dietro Russell troviamo Shaquille O’Neal, che ha un record positivo contro tutti tranne che contro Michael Jordan. Completerebbe il podio Kareem Abdul-Jabbar, con un record in equilibrio contro Jordan e Chamberlain, ma vincente contro Larry Bird. E i due maggiori candidati, vale a dire LeBron ed MJ? Rispettivamente “solo” settimo e ottavo in questa speciale classifica, con Kobe a seguirli al nono posto. Loro 3 e Wilt Chamberlain sono gli unici 4 di questo gruppo a risultare con un record sotto il 50% di vittorie.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.