Chris Paul lo ha fatto di nuovo: suggerimento all’arbitro e fallo tecnico all’amico Carmelo Anthony

Home NBA News

Dopo quanto accaduto un paio di giorni fa nella gara contro Minnesota, Chris Paul si è ripetuto. Contro i T’Wolves il playmaker degli Oklahoma City Thunder aveva segnalato agli ufficiali di gara l’ingresso in campo di Jordan Bell con la maglia fuori dai pantaloncini, causando il secondo delay of game e il conseguente fallo tecnico agli avversari (il libero, segnato da Gallinari, aveva poi dato la chance a OKC di mandare la gara all’OT e infine di vincere al supplementare).

Ieri notte invece, in seguito ad una lotta a rimbalzo di Carmelo Anthony, il giocatore di Portland si è fermato a protestare per un presunto fallo, mentre Paul portava la palla verso la metàcampo. CP3 ha comunque avuto la lucidità di fermarsi, girarsi verso l’arbitro e urlare: “Ehi, that’s a tech!” [“Ehi, quello è un fallo tecnico!”, ndr]. Detto, fatto: il direttore di gara non ha esitato ed ha fischiato il tecnico a ‘Melo.

View this post on Instagram

CP3: “THAT’S A TECH.” 🤣🤣🤣

A post shared by House of Highlights (@houseofhighlights) on

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.