Chris Paul rinuncia a giocare le Olimpiadi di Rio

NBA News

Chris Paul

In una recente intervista di Sports Illustrated, Chris Paul  ha dichiarato di rinunciare alle Olimpiadi di quest’estate a Rio. Dopo aver giocato per più di una decade con Team USA ed aver vinto 2 medaglie olimpiche nel 2008 a Pechino e nel 2012 a Londra, Paul ha detto di aver bisogno di riposare quest’estate e che molto probabilmente la sua carriera internazionale è finita.

“Solo qualche giorno fa mio figlio (Chris Junior) mi ha chiesto se giocherò ancora le Olimpiadi quest’estate. Una parte di me avrebbe voluto dirgli di sì, ma gli ho detto che ho intenzione di passare molto più tempo con lui” ha detto Paul.

In merito alle nuove generazioni di point guard CP3 ha voluto dire la sua, avendo belle parole per Kyle Lowry:

Certamente Steph Curry è una fortissima point guard ma penso che anche Kyle Lowry lo sia. Amo guardarlo giocare” .

Lowry non è inserito nella lista dei 30 da cui coach Mike Krzyzewski sceglierà i giocatori ma comunque la scelta a disposizione di coach K è molto ampia. Infine Paul ha anche aggiunto che non sa se altri giocatori come Lebron James, Carmelo Anthony o Dwyane Wade lasceranno spazio alle nuove generazioni, come vuole fare lui.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.