Cimorosi risponde con una nota alla smentita di Sbezzi sulla vicenda Gentile

Serie A2 News

Dopo le dichiarazioni di Riccardo Sbezzi, che aveva smentito alcun tipo di contatto con i Roseto Sharks per quanto riguarda il suo assistito Alessandro Gentile, è arrivata la risposta del presidente della società rosetana, Daniele Cimorosi, tramite una nota ufficiale.

Queste le sue parole in merito alla vicenda:

In riferimento alle dichiarazioni del sig. Riccardo Sbezzi, procuratore di Alessandro Gentile, apparse oggi sul portale Sportando tengo a fare delle precisazioni.

Confermo che i Roseto Sharks, tramite un loro emissario, hanno sondato la possibilità di un eventuale ingaggio dell’atleta con il suo agente: per la Nostra società sarebbe un onore poter contare su un giocatore del suo calibro da qui al termine della stagione. Il nostro intento non era certo quello di sollevare un polverone, bensì di provare a regalare un colpo ‘da sogno’ ad una piazza da sempre innamorata del basket, che saprebbe accogliere Alessandro con affetto ed entusiasmo in un momento particolare della sua carriera. Non crediamo di aver commesso una mancanza di rispetto verso nessuno, restando anzi disponibili ad intavolare una trattativa qualora ce ne sia volontà anche dall’altra parte. In caso contrario, rispetteremo la decisione dell’atleta e del suo agente augurando ad entrambi le migliori soddisfazioni future.

Il Presidente Daniele Cimorosi

Fonte: Ufficio Stampa Roseto Sharks

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.