Cina: nella terza giornata Bobby Brown da record, Metta World Peace al tappeto

Estero Home

La stagione è iniziata da poco in Cina, il ritmo è molto alto con praticamente una partita ogni tre giorni. Protagonista della terza giornata di CBA è l’ex senese Bobby Brown, che da tempo dovrebbe fare il proprio ritorno in NBA salvo poi scegliere sempre l’Asia. Lo statunitense realizza ben 57 punti e cattura 11 rimbalzi nella sconfitta dei suoi Dongguan Leopards per 109-117 contro i Quingdao Double Star dell’iraniano Hamed Haddadi, che chiude invece con 19 punti, 13 rimbalzi e 5 assist. Nello stesso match, l’ex Milano (seppur per poche partite) Justin Dentmon segna 33 punti per i Double Star, mentre l’ex NBA Ike Diogu va per i 18 tra le fila dei Leopards.

Randolph Morris, ex Knicks e Hawks, domina la partita vinta contro gli Zhejiang Chouzhou Bank 116-107, terminando con 35 punti e 10 rimbalzi, al suo fianco Stephon Marbury si contiene, con soli 10 punti e 6 assist. Ancora ottima prova di Errick McCollum tra gli avversari, autore di 34 punti con 7 rimbalzi.

2014-10-11_04-22-27
Metta World Peace ancora a zero vittorie

Tra le altre partite, i Dragons di Al Harrington (26 punti, 7 rimbalzi e 7 perse) si arrendono ai Quanzhou Bank dell’ex Miami Tony Douglas (32 punti, 6 rimbalzi e 4 recuperi), Chris Daniels porta i suoi Guangdong Southern Tigers alla vittoria con 27 punti, 12 rimbalzi e 2 stoppate sui Venus di Pooh Jeter (22 punti) e Miroslav Radulijca (20 e 10 rimbalzi), mentre Michael Beasley (25 punti e 11 rimbalzi) e gli Shangai Sharks (privi di Delonte West) perdono la terza partita consecutiva contro i Guansha Lions dell’ex Memphis Jamaal Franklin (22 punti, 7 rimbalzi e 6 recuperi).

Josh Harrellson, visto a New York e Miami, si ferma a quota 8 punti e i Liaoning Flying Leopards sono artefici della vittoria record di 56 punti (141-86) sui suoi Fly Dragons grazie a 33 punti e 8 assist di Lester Hudson. Prestazione monstre di Quincy Douby, visto a Sacramento e Toronto, contro la Sichuan di Metta World Peace: il primo chiude con 54 punti, 8 rimbalzi, 7 assist e 3 recuperi, mentre il secondo realizza 20 punti ma non evita la terza sconfitta stagionale.

Infine successi per Jiangsu TongXi (30 e 16 rimbalzi di Will McDonald) su Foshan Long Lions (37 e 6 rimbalzi di Josh Akognon), Jilin Jutai Rural Commercial Bank (33 di Dominique Jones) sui Bayi Rockets e Xinjiang Flying Tigers (26 punti, 7 rimbalzi e 6 assist di Jordan Crawford, 23 e 14 rimbalzi di Andray Blatche) sugli Shanxi Zhongyu (Von Wafer 32 punti, solo 6 per Jeremy Tyler).

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.