Clamorosa novità nel caso Montepaschi: arrestato l’ex-presidente Minucci

Home

Continua l’inferno legale per la Mens Sana Siena, che subisce l’ennesima botta nella peggior stagione degli ultimi anni.

Ferdinando Minucci, la sua gestione sta lanciando ombre sui successi senesi degli ultimi anni.
Ferdinando Minucci, la sua gestione sta lanciando ombre sui successi senesi degli ultimi anni.

Come riporta il principale quotidiano fiorentino La Nazione, in mattinata è arrivata l’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per tre ex-figure importanti della gestione della squadra di basket campione d’Italia. Tra questi nomi spicca senza dubbio quello dell’ex presidente della Mens Sana Basket Ferdinando Minucci, da tempo nell’occhio del ciclone a causa dell’operazione Time Out lanciata dalle Fiamme Gialle.

L’ultima pista seguita dalle Guardia di Finanza è un pacchetto di transazioni illegali su conti esteri “nascosti” allo scopo di pagare i giocatori tesserati dalla squadra senese. Più semplicemente: gli stipendi dei giocatori sono stati pagati senza versare la dovuta percentuale al fisco italiano. In questa frode sarebbe coinvolto anche Stefano Sammarini, titolare della Brand Management di Rimini, che ha comprato il marchio della Mens Sana nel 2012. In giornata seguiranno aggiornamenti.

Fonte: Quotidiano La Nazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.