Clamoroso in Serie B: la stagione di Renato Buono dura solamente 15 secondi

Minors

Incredibile caso di sfortuna nel campionato di Serie B. Il protagonista dell’episodio grottesco è Renato Buono, giocatore ingaggiato di recente dal Basket Golfo Piombino nel Girone A2.

La stagione del playmaker di fatto è durata solamente 15 secondi: tanto è passato dal suo esordio nella gara contro Empoli (poi vinta dai suoi 72-49) a un infortunio che l’ha costretto a uscire dal campo. Gli esami effettuati successivamente hanno confermato i primi timori: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Basket Golfo Piombino (@basketgolfopiombino)

Un episodio più unico che raro, al quale va aggiunta la beffa di inizio stagione per Buono. Il giocatore del 1994, infatti, avrebbe dovuto giocare con Matera ma il club lucano è stato l’unico in Italia a rinunciare al campionato nella seconda finestra concessa dalla FIP, lasciando tutti i tesserati senza squadra dopo aver iniziato la preparazione, quando gli altri roster erano al completo. Dopo qualche mese per Buono era arrivata la chiamata di Piombino, rivelatasi poi un’esperienza brevissima.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.